PARCO REGIONALE DELL'APPIA ANTICA

Il Parco dell‘Appia Antica è una Area protetta di interesse regionale ed è stato istituito con la Legge regionale 10 novembre 1988 n. 66 "Istituzione del parco regionale suburbano dell‘Appia Antica".
Con l’approvazione della L.R. 29/97, il territorio di sua competenza, è stato ampliato con l’annessione dell‘area di Tor Marancia.
Le finalità del Parco sono la conservazione e la valorizzazione del territorio in esso compreso, per permettere ai cittadini il godimento di straordinarie bellezze paesaggistiche e la conoscenza e lo studio di importantissimi valori storici, artistici e naturalistici.

Il Parco Regionale dell’Appia Antica, istituito nel 1988 (Legge Regionale n.66 del 10 novembre 1988), è un Ente di diritto pubblico, dotato di autonomia amministrativa.

Nel 1998, a seguito dell’entrata in vigore della Legge 29/97 che ha istituito il sistema delle aree protette del Lazio, è stato dotato di una sua struttura gestionale e di personale.  

 

In particolare, come prevede lo Statuto, l’Ente si occupa di:

  • recupero, tutela e valorizzazione degli habitat naturali e del paesaggio; valorizzazione e dei beni e delle aree archeologiche;
  •  conservazione di specie animali e vegetali, di singolarità geologiche o ambienti naturali di particolare valore naturalistico; gestione del patrimonio pubblico di propria competenza;
  •  promozione di attività di educazione, formazione, nonché di attività ricreative, ludiche e turistiche compatibili.

Visitate il sito del Parco Regionale dell'Appia Antica

Il bassorilievo della "Tomba del Frontespizio"

Homepage: difesa ambiente Appia / Difesa antica Bovillae / Legambiente Lazio / Circolo Legambiente "Il Riccio" / Parco Regionale Appia Antica

Parco Regioniale Castelli Romani